Podere Le Ripi, cantina

Podere Le Ripi

Francesco Illy, nato nel 1953 a Trieste, iniziò alla fine degli anni‚ 70 ad avviare la commercializzazione in Svizzera dei prodotti Illy sotto il marchio Amici. Oltre alle molte altre passioni, come la vela o il volo, a cavallo del nuovo millennio la sua innata curiosità lo ha portato alla viticoltura. Questa è «la più bella avventura della mia vita», come asserisce oggi con orgoglio.

Oltre a 6 vini rossi, nel suo podere vinicolo Le Ripi coltiva anche olio d‘oliva biodinamico.

Fin dal 1200 quest‘area, allora abitata da pecore e contadini, è identificata con il nome “Podere le Ripi”. Nel 1997 acquistai questi 54 ettari di terra schietta, pura e selvaggia da un pastore sardo e tre anni più tardi iniziai a piantare le prime viti. A dire il vero, al tempo volevo solo una bella casa in Toscana… alla fi ne, però, mi sono talmente innamorato di questo paesaggio incontaminato da diventare vignaiolo.

Oggi qui crescono 9 ettari di Sangiovese, dei quali uno è certificato come Brunello di Montalcino. Altri due ettari ciascuno sono coltivati rispettivamente a Syrah e Merlot e un ettaro a Pinot Nero.

A causa della presenza nei campi di tantissime varietà di fiori, il terreno è stato di proposito solamente „ventilato“ e lavorato

pochissimo con grandi macchine agricole. Questa coltivazione delicata, ha consentito di preservare la presenza di tali fiori fi no ai giorni nostri. Abbiamo applicato sempre i principi della coltivazione biologica, rifugiando da interventi chimici.

Dal 2010 il Podere le Ripi è biodinamico perché ho capito che questa è l‘unica strada per rendere possibile la vita nel terreno. Grazie alla biodinamica i microorganismi si riproducono nel terreno, costituendo così un ricco materiale nutritivo per la vite. I vini diventano più complessi, le piante restano sane sprigionando gioia di vita in modo assolutamente percettibile.  Il fatto che, attraverso l‘arricchimento del suolo per mezzo di materia organica, si sottraggono allo stesso tempo all‘aria circa 4 tonnellate di CO2 per ettaro all‘anno, è una soddisfazione in più, perchè la vita è fondata su acqua e carbonio: quanta più materia organica apportiamo al terreno, tanto più ossigeno viene liberato e tanto più carbonio rimane assorbito nel terreno.

Credo fermamente che tra dieci anni la maggior parte dei vini del mondo proverrà da coltivazioni biodinamiche.

Podere le Ripi srl

53024 Montalcino Italy

Tel +39 0577 835 641

info@podereleripi.it

http://www.podereleripi.it

watch us on youtube: illy1953

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s